Vinci le tentazioni in pochi semplici passi!


Chi di noi non si è mai lasciato sedurre da una tentazione alzi la mano! Per qualcuno è salata, per altri dolce, altri ancora affermano di lasciarsi incantare sia dal dolce che dal salato.

Oscar Wilde suggerisce che l'unico modo per resistere alle tentazioni è cedervi. Sarà anche così, ma siamo sinceri, se cedere continuamente alle tentazioni danneggia la salute, ne vale veramente la pena? Io credo di NO.

Di fronte a una bella fetta di torta si scatena un dialogo interno meraviglioso. E' come se avessimo su una spalla un diavoletto che ci dice di cedere, perché tanto è solo una fetta e non farà male e sull'altra un angioletto che invece ti fa notare che mangiandola butteresti all'aria i tuoi sforzi e calerebbe la motivazione o peggio magari ti sentiresti anche in colpa. Tutto ciò che facciamo è volto per portarci felicità, per cui anche dietro il desiderio di cedere, c'è un'intenzione positiva: soddisfare il palato.

Allora come possiamo scegliere?

Ecco cosa puoi fare:


  1. Tieni a mente il tuo obiettivo iniziale! Se non lo hai ben formulato, qui trovi il modo per farlo correttamente.

  2. Ricorda che se vuoi risultati diversi da quelli ottenuti in passato, devi cominciare a comportarti in modo differente

  3. Amplia l'orizzonte temporale! Cosa significa? Invece di rimanere focalizzato solo sul momento in cui provi la tentazione, allarga gli orizzonti e inserisci quel momento specifico in un contesto più ampio. Ogni singola decisione che prendi come si inserisce nel tuo obiettivo?

  4. Confronta la qualità dell'esperienza positiva! Da una parte una gratificazione a breve termine (dura il tempo di mandare giù il boccone) che può essere seguita da sensazioni negative. Dall'altra invece una gratificazione a medio e lungo termine data dal raggiungimento dei tuoi obiettivi con effetto anche sull'autostima.

  5. Ogni volta che decidi per una gratificazione a medio e lungo termine ammetti con te stesso che è una tua scelta, basata su una tua decisione volontaria, non su un compromesso. Questo ha un effetto potenziante sulla tua motivazione.

  6. Infine ricorda che non esiste fallimento, ma solo feedback! Trai esperienza e insegnamenti da ciò che fai.


Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic

CONTATTAMI PER UN APPUNTAMENTO GRATUITO

LORENZA SARTORI

Via Edison 10 

43022 Monticelli Terme

PARMA

Mail:

L4life.coach@gmail.com

 

Cellulare:

388/1827259

Seguimi

  • w-facebook
  • w-blogger