perdere peso è l'obiettivo o la conseguenza?


Quante volte all’inizio di un nuovo anno si scrivono i buoni propositi? E quante volte dopo le abbuffate del periodo natalizio i buoni propositi comprendono il mettersi a dieta e perdere quei chili di troppo?

E se invece di essere l'obiettivo il dimagrimento fosse una conseguenza?


Personalmente, prima di trovare il giusto equilibrio, ogni volta che decidevo di mettermi a dieta prendevo una di quelle riviste che propongono le diete detox/lampo di una o due settimane e la seguivo passo passo. Pesavo tutto al grammo ed ero precisissima. Perdevo peso, ma nel giro di qualche mese, non appena tornavo alle mie vecchie abitudini i chili risalivano ed ero da capo!

In cosa sbagliavo? Agivo sul COMPORTAMENTO, mentre il segreto è cambiare l’IDENTITA’!


Seguendo questi pochi passi puoi dare una svolta e sentirti libera di seguire il tuo istinto. Il dimagrimento diventerà una piacevole conseguenza.


  1. COMPORTATI COME SE FOSSI GIA’ NATURALMENTE MAGRA! Pensa , agisci, muoviti e prova le sensazioni di te magra. Secondo la PNL la mente non distingue tra un’ esperienza reale e una immaginata. Crea la migliore immagine di te magra nel futuro. Mettici suoni, colori e sensazioni al massimo grado di dettaglio possibile.

  2. MANGIA CON GUSTO. Unisci sensazioni piacevoli ai tuoi piatti. Se non coinvolgi i sensi, manca la passione e si va poco lontano!

  3. VIVI IL SOGNO! Fallo ORA, non chissà quando nel futuro. Tutto ciò che fai ogni giorno deve essere coerente con i risultati che vuoi ottenere!

  4. PENSA IN TERMINI DI SCELTE e non di obblighi! Sei tu ad avere il controllo del tuo destino.











Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags